Stanno partendo le attività per la realizzazione di un impianto di coltivazione acquaponica in Costa D’Avorio! Iniziativa a carattere sociale promossa da Agri Island in partenariato con l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) e l’Associazione Centro ELIS – ONG.

L’impianto, che verrà realizzato a fianco di una scuola agraria per ragazzi, ha un concept particolare: è stato pensato per produrre acqua potabile, pesci e vegetali ma anche per riutilizzare gli scarti di produzione e creare un allevamento a terra di galline ovaiole.

L’obiettivo del progetto è quello di impegnare la comunità del luogo nell’apprendimento del mestiere dell’ “acquaponista” e dunque rendere autonomi i lavoratori nella coltivazione; al contempo, la produzione di alimenti biologicamente puri e comunque diversificati, daranno la possibilità di accedere ad un’alimentazione equilibrata che possa affrancare gli autoctoni dalla piaga del diabete, patologia diffusissima in Africa a causa della sotto nutrizione e dall’utilizzo del riso come unica fonte di sostentamento.